Curriculum
Il Trio

Barbara Broz, violino
Giada Broz, viola
Klaus Broz, violoncello
Il Trio Broz è composto dai fratelli Barbara (violino), Giada (violino e viola), Klaus (violoncello). Hanno iniziato a suonare insieme nel 1993 sotto la guida di docenti del Mozarteum di Salisburgo (dove nel 2004 hanno seguito un programma Erasmus), completando poi la loro formazione cameristica diplomandosi col massimo dei voti in musica da camera  sia presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma con il Maestro Rocco Filippini, sia magna cum laude presso la Scuola di Musica di Fiesole, sotto la guida dei Maestri Piero Farulli, Andrea Nannoni e Milan Skampa.

Premiati già nel 1997 nella “Rassegna Giovani Interpreti Italia-Austria” di Legnago (Vr) riservata ai migliori gruppi di musica da camera, sono vincitori del 1° Premio Assoluto con borsa di studio e concerti in concorsi nazionali ed internazionali, fra cui del 1° Premio assoluto con Menzione Speciale di Merito della 6a Rassegna Biennale di Trio e Quartetto di Vittorio Veneto (agosto 2004); si sono inoltre aggiudicati il premio “Stefania Azzaro” (Roma) 2005 ed hanno conseguito il Diploma di Merito dell’Accademia Chigiana di Siena per la frequenza al corso di Quartetto del M° Farulli. Sono vincitori inoltre della Rassegna “Nuove Carriere” 2006 promossa dal CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica).

Il Trio Broz annovera al suo attivo ormai più di 450 concerti sia in Italia che all’estero (Austria, Germania, Olanda, Spagna, Inghilterra, Penisola Balcanica, USA, Messico, Africa, Cina), tra cui la prestigiosa Matinèe allo Schloss Mirabell di Salisburgo nell’ambito delle Manifestazioni Mozartiane 1996, le performance per la Pasqua 2001 nei pressi di Aquisgrana (Germania), per il Festival Invernale di Taormina (2003), presso la Beethovengedankstätte di Vienna (2004), la Fondazione “William Walton” ad Ischia (settembre 2005 e giugno 2007), in occasione dell’inaugurazione del Congresso annuale della Juventud Musical de Espana (Madrid, maggio 2006), le serate per l’Orchestra Filarmonica di Torino (2006), Bologna Festival 2007, per le Associazioni “Amici della Musica” di Verona (Teatro Nuovo, 2002) e Palermo (Teatro Politeama, 2008), Chamber Music di Trieste (Palazzo del Governo, 2008) nonché le partecipazioni all’Harare International Festival of Arts 2008.
Hanno effettuato varie tournèe: in Messico (1999 e 2010), in Catalogna (2006), in Germania e nei Balcani (2007) , in Africa (2010, Zimbabwe, Mozambico e Sudafrica). Nel Novembre 2009 si sono esibiti nel loro primo tour in Cina.
Sono stati scelti per suonare alcuni dei magnifici strumenti della Collezione di Palazzo Comunale di Cremona presso il Teatro Ponchielli, in occasione del 60° anniversario dell’ASCOM (22 ottobre 2007).

Ospiti di trasmissioni radiofoniche italiane, austriache, tedesche e inglesi (Rai Radio3, ORF, Bayrische Rundfunk, BBC Radio3, Radio FM) hanno registrato live per la per la Radio Austriaca Oe1 e, ospiti di Radio 3, sono stati intervistati per programmi televisivi in Italia, Penisola Balcanica, Germania e Paesi Bassi.
Hanno inoltre accompagnato in tour il cantante coreano di pop-opera Lin Joo Hyoung, nella serie di concerti che lo hanno visto impegnato in Francia e Paesi Bassi, seguito dalla televisione coreana (2007).

Vari sono i compositori contemporanei che hanno dedicato opere al Trio Broz. Nel loro repertorio annoverano anche opere di Ennio Morricone, Azio Corghi, Andrè Abujamra, Fausto Sebastiani, Luis Bacalov.

Oltre a varie collaborazioni il Trio ha registrato 4 CD.
Il primo, che ha riscosso grande apprezzamento di critica e di pubblico contiene la prima registrazione modiale del Trio per archi del compositore messicano Manuel Maria Ponce.

Il secondo è la prima modiale delle Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach , nell'inedita versione per archi dell'eminente violista italiano Bruno Giuranna. Acclamato da critica e pubblico ha ricevuto il secondo premio al “Premio Internazionale del CD di Classica 2009”, riservato ai CD di musica classica meglio recensiti in Italia nel periodo maggio 2008-maggio 2009. Ascoltando questo CD Giancarlo Cerisola (Classic Voice 2008) ha visto nei fratelli Barbara, Giada e Klaus Broz i possibili successori dello storico Trio Italiano d'archi ( Gulli, Giuranna, Caramia).

Nel 2011 il Trio ha inciso il suo primo CD per una major: "Divertimento" per la Universal Music Group, quale omaggio musicale per i 220 anni della morte di Mozart, con il Divertimento per archi KV563 e la prima mondiale del Trio in Re di Franz Xaver Suessmayr. Questo disco si aggiudicato 5 stelle su tutte le riviste specializzate italiane.
Il 15 gennaio 2013 il Trio Broz presenta l'inizio della sua collaborazione con Sony Classical, con il CD "Tang'Jok (Them)", progetto ambizioso in cui a ritmo di tango i tre musicisti propongono al pubblico opere di celeberrimi autori del Novecento e contemporanei.
pdf curriculum - versione scaricabile
In questo documento sono presenti
3 versioni del curriculum del trio, di lunghezza diversa:
integrale, 2000 caratteri, 900 caratteri.